FinScience per la

Wealth Management

Crediamo che l’Intelligenza Artificiale serva a consigliare, non (ancora) ad agire autonomamente.
Con FinScience ampliamo il set informativo a disposizione della Consulenza Finanziaria, in particolare dei team centrali di advisory, dei private banker, dei consulenti finanziari anche indipendenti e dei family office, così da poter offrire servizi a valore aggiunto ai clienti e distinguersi dalla concorrenza.

A quali bisogni rispondiamo

ottenere nuove idee di investimento da proporre ai clienti, ad esempio portafogli tematici legati a Brexit, Industry 4.0, …;

poter condividere con i clienti nuovi contenuti e nuovi argomenti “estratti dalla Rete” ad elevato impatto finanziario;

essere più competitivi in termini di costi e servizi,
considerato che oggi con la MiFID II vince chi si evolve nel
campo dei servizi customizzati.

Cosa proponiamo

Alternative Data Intelligence

Individua e pesa le informazioni prima che diventino notizie. È impostato su un portafoglio di titoli e/o temi predefiniti con le dashboard di dettaglio dei segnali associati.

In aggiunta su richiesta:

Ultimi articoli

Il natural language processing e una sua applicazione: il topic modelling.

1024 410 FinScience

Come usare l’intelligenza artificiale nel processo di investimento

1024 410 FinScience

Alternative Data e Artificial Intelligence: un binomio utile a generare alpha.

1024 410 FinScience

Risposta immediata alle domande di approfondimento più frequenti: leggi le FAQ.

La tecnologia aiuta la consulenza, non la sostituisce.

Customer Intelligence

Per conoscere meglio i clienti e i loro bisogni attuali e latenti, per individuare segmenti o cluster specifici “di valore”, per avere insight di business utili a migliorare decisioni, azioni, risultati operativi.

Contattaci

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Domande frequenti